Portami con te

Lasciamo che il mondo ignori la magica idea del rapimento. Lasciamo che sia distratto dalla bellezza dei sorrisi e che non sappia quanti di più belli ce ne scambiamo nei nostri pazzi momenti. Quanto dolore e lacrime vi siano imprigionate dentro. Siamo due esseri con la testa piena di turbamenti… di silenzi e di domande.Continua a leggere “Portami con te”

La luna nuova

Quando mostri le tue fragilità senti il bisogno di avere un’anima vicina che ti protegga… che ti aiuti a non smarrirti… che catturi i tuoi pensieri… i tuoi sguardi… fino ad annegarci dentro… fino a trasformarsi nella ragione del tuo sorriso. Nel tuo nudo emotivo. È bello e sorprendente averti scoperto dentro… nell’anima… come unaContinua a leggere “La luna nuova”

Esistono i miracoli

Esistono i miracoli… arrivano… si manifestano. Puoi cucire ferite… rammendare emozioni e farne un abito. Ci puoi anche ricamare sopra i desideri… ma non sarà mai come viverli. Per viverli ci vuole un miracolo. E il miracolo arriva… ti trascina dove nemmeno la mente riesce ad arrivare. Ti spazza via. Ti strappa le paure comeContinua a leggere “Esistono i miracoli”

Scelgo la libertà

Quando a stento mi reggo per non perdere la rotta una arcana presenza mi solleva. Una forza misteriosa si muove negli oscuri meandri della mente trascinando anche l’anima. In questo incontro riconosco un vissuto trapassato… una forma di vita lontana che ancora mi appartiene. Non tutto si cancella. Alcune parti risorgono… rinascono dalle ceneri delContinua a leggere “Scelgo la libertà”

Deviamoci!

Io non so come finirà questa storia… per quanto tempo ancora saremo obbligati ad assumere comportamenti sempre più disumani e grotteschi. Non possiamo farci travolgere dalla idiozia… dalla paura. No! Non possiamo. Dobbiamo aspirare a costruire un tempo di grazia… anche solo ritagliando sogni legandoli con pezzetti di desideri. Questa vita ci appartiene. Questo tempoContinua a leggere “Deviamoci!”

Il mondo che generiamo

In questo tempo è più che mai complicato mettere in ordine i pensieri. C’è un evidente distacco… una lontananza incalcolabile tra il visibile e il sensibile. La reazione a un problema collettivo è proporzionale all’equilibrio emotivo dell’essere umano. Ma quando le distanze tra ciò che vediamo e ciò che sentiamo si dilatano… si interpone unContinua a leggere “Il mondo che generiamo”

La stagione dei miracoli

Strana questa primavera. Mentre sparecchi i pensieri più freddi… e ti prepari al tepore… l’inverno ha i suoi rigurgiti… lenti e inesorabili. Si allungano i tempi e si accorciano gli spazi… ridotti ad una manciata di istanti ribelli. Il desiderio che non si appanna mentre i ricordi si pestano i piedi con il presente… comeContinua a leggere “La stagione dei miracoli”