L’arte del sognare

Se ti lasci sorprendere la mente si libera e ti libera… ti spinge in un’altra vita… in altre braccia… in altri mondi. Alzi la testa e le vertigini si trasformano in visioni stupefacenti. Quello che fino ad un attimo prima era reale per magia si dissolve. Gli affanni si placano insieme alle storture e alleContinua a leggere “L’arte del sognare”

Oltre noi stessi

Succede! Succede che sei sottosopra… affranto… malinconico… triste e fottutamente addolorato. I giorni ti sembrano trappole… gli eventi si trasformano in commedie noiose… le ferite si riaprono e ti sembra di morire. E invece non muori… sei lì… tra la gente… tra il dolore e la paura… impantanato in quella sofferenza che non ti spieghi.Continua a leggere “Oltre noi stessi”

L’essere imperfettibile

L’essere insoddisfatto e insofferente mi fece capire che stavo camminando in una qualche direzione… senza una meta. Sebbene la casualità non mi portasse da nessuna parte… ero riuscito ad allontanarmi sempre più dai miei pensieri… quelli frustranti… quelli che conducono a un vicolo cieco e non lasciano scampo. È stato un tentativo di fuga… unaContinua a leggere “L’essere imperfettibile”

Fare storia insieme

Sono ancora qui… perché tra miliardi di neuroni del cervello ne ho uno particolarmente disobbediente… temerario… ribelle… che spesso evade dal sistema nervoso centrale e si dirige verso il cuore… contaminandolo… e non mi lascia scampo. Come diceva qualcuno… per essere felici bisogna eliminare due cose… il timore di un male futuro e il ricordoContinua a leggere “Fare storia insieme”

Quello che non si può spiegare

Anche io… come te… sono una persona danneggiata… appartengo alla specie più pericolosa. È l’istinto di sopravvivenza che mi ha reso tale. Non sopporto la pietà… sono fatto così male che la costanza mi annoia… ma so fingere bene… per questo nessuno lo nota. Non riesco a stare in equilibrio… odio le abitudini… mi stancano…Continua a leggere “Quello che non si può spiegare”

Scelgo la libertà

Quando a stento mi reggo per non perdere la rotta una arcana presenza mi solleva. Una forza misteriosa si muove negli oscuri meandri della mente trascinando anche l’anima. In questo incontro riconosco un vissuto trapassato… una forma di vita lontana che ancora mi appartiene. Non tutto si cancella. Alcune parti risorgono… rinascono dalle ceneri delContinua a leggere “Scelgo la libertà”

Eccomi!

Vengo in pace… a cercarti come mai avevo fatto prima. In questa notte di tribolazioni… ho bisogno di parlare con te… di dirti che era solo una cattiva abitudine quella di trovarti dei difetti… di sgridarti quando non ce n’era bisogno. Era solo la mia reazione al tuo essere bambina… non perché non ti amassi…Continua a leggere “Eccomi!”

Nostalgia dei sogni

Sono piombato in un inconfondibile senso di solitudine. Ho voglia di dormire… non per stanchezza ma per nostalgia dei sogni. Ho gli occhi troppo stanchi per guardare lontano… preferisco chiuderli… lasciarmi andare… perdermi in questa improvvisa e latente solitudine… nel dolce oblio del silenzio… tra sussulti di verità… che continuano a scavare… a cercarmi… ancheContinua a leggere “Nostalgia dei sogni”

L'esodo dell'anima

Chiudo gli occhi… come se il mio viaggiare non fosse mai abbastanza… esco fuori dagli spazi consueti… che hanno un odore noto. Lascio volentieri le mie distrazioni…  facendo un salto in avanti… all’indietro… nel buio… in cerca di luce. Non ho intenzione di dipingere in modo chiaro cosa accade… né cosa accadrà di me… nonContinua a leggere “L'esodo dell'anima”