La folle ricerca

Un vero sognatore non si arrende mai… anche quando è sul punto di arrendersi trova il coraggio per reinventarsi… e vincere… sognando ancora. È ancora leggero lo scorrere del tempo… insopportabile alle volte… ma leggero. Tutto si muove ancora lentamente… nella bonaccia di sospiri profondi… nella quiete di sguardi e di menti che si cercano…Continua a leggere “La folle ricerca”

Quelli come me

Quelli come me non si sopportano… non ci riesci. Per quanto ti sforzi a tenerli lontani… non si allontanano… non scappano… anzi ti acchiappano e si legano ancora di più… sempre di più… e si trasformano in vizio perché amano in modo spericolato… con tutta la forza… la passione… l’ardore… e ti bruciano. Quelli comeContinua a leggere “Quelli come me”

L’essere imperfettibile

L’essere insoddisfatto e insofferente mi fece capire che stavo camminando in una qualche direzione… senza una meta. Sebbene la casualità non mi portasse da nessuna parte… ero riuscito ad allontanarmi sempre più dai miei pensieri… quelli frustranti… quelli che conducono a un vicolo cieco e non lasciano scampo. È stato un tentativo di fuga… unaContinua a leggere “L’essere imperfettibile”

Quello che non si può spiegare

Anche io… come te… sono una persona danneggiata… appartengo alla specie più pericolosa. È l’istinto di sopravvivenza che mi ha reso tale. Non sopporto la pietà… sono fatto così male che la costanza mi annoia… ma so fingere bene… per questo nessuno lo nota. Non riesco a stare in equilibrio… odio le abitudini… mi stancano…Continua a leggere “Quello che non si può spiegare”

Amala!

Vorrei che tu sapessi chi è lei… chi è la tua donna. Lo devi sapere che ama il silenzio… così come ama il cielo… il mare… la natura… e le stelle… ma forse lo sai già. Lei ama la filosofia… anche senza sapere di amarla. Ama tutto ciò che ha a che fare con l’amore…Continua a leggere “Amala!”

Sarà diverso…

Dopo quasi un mese di profonda crisi si cominciano ad analizzare quelli che potrebbero essere gli scenari, prossimi e futuri, legati alla vita sociale, al lavoro e a tutti quegli elementi che fanno della collettività una comunità solida e fiorente. Qualcuno paragona l’attuale crisi a quella del dopoguerra. Io credo che sarà diversa. Molto diversa.Continua a leggere “Sarà diverso…”

La stagione dei miracoli

Strana questa primavera. Mentre sparecchi i pensieri più freddi… e ti prepari al tepore… l’inverno ha i suoi rigurgiti… lenti e inesorabili. Si allungano i tempi e si accorciano gli spazi… ridotti ad una manciata di istanti ribelli. Il desiderio che non si appanna mentre i ricordi si pestano i piedi con il presente… comeContinua a leggere “La stagione dei miracoli”

Il volo dell'anima

Chissà quante volte il buon senso e la morale ti hanno suggerito una rivoluzione. Da me bussano spesso… ma li lascio fuori. Loro mi parlano come il muto al sordo… perché l’amore… quando è amore… non permette né al buon senso… né alla morale di interrompere il suo corso… la sua corsa. Sarebbe come impedireContinua a leggere “Il volo dell'anima”

L'estasi del discernimento

Quando la luce si dissolve e il buio sopravanza… quando le parole mancano… e la voce si spegne… il silenzio come sangue penetra lentamente… nelle viscere e nelle vene. Ci abbandoniamo al vuoto… ai ricordi passati e alla fantasia dei giorni che verranno… fluttuando il quel pezzo di cielo che abbiamo ritagliato nell’anima… e cheContinua a leggere “L'estasi del discernimento”

L'esodo dell'anima

Chiudo gli occhi… come se il mio viaggiare non fosse mai abbastanza… esco fuori dagli spazi consueti… che hanno un odore noto. Lascio volentieri le mie distrazioni…  facendo un salto in avanti… all’indietro… nel buio… in cerca di luce. Non ho intenzione di dipingere in modo chiaro cosa accade… né cosa accadrà di me… nonContinua a leggere “L'esodo dell'anima”