Sarà diverso…

Dopo quasi un mese di profonda crisi si cominciano ad analizzare quelli che potrebbero essere gli scenari, prossimi e futuri, legati alla vita sociale, al lavoro e a tutti quegli elementi che fanno della collettività una comunità solida e fiorente. Qualcuno paragona l’attuale crisi a quella del dopoguerra. Io credo che sarà diversa. Molto diversa.Continua a leggere “Sarà diverso…”

La stagione dei miracoli

Strana questa primavera. Mentre sparecchi i pensieri più freddi… e ti prepari al tepore… l’inverno ha i suoi rigurgiti… lenti e inesorabili. Si allungano i tempi e si accorciano gli spazi… ridotti ad una manciata di istanti ribelli. Il desiderio che non si appanna mentre i ricordi si pestano i piedi con il presente… comeContinua a leggere “La stagione dei miracoli”

Legati alla mia mano

Ti sento… sento soffiare un vento caldo… leggero… come se portasse con sé sabbia del deserto e brezza di mare… con un alone di polvere di stelle che ti avvolge… e ti copre… dalla testa ai piedi. E tu… tu hai uno sguardo apparentemente perso… di chi fa sempre i conti con sé stessa… conContinua a leggere “Legati alla mia mano”

Il nido delle menti

In principio non avevo capito… non avevo capito che sarei stato costretto ad abbandonare la mia ombra per trovare rifugio e sollievo nella tua luce. Ti aggiri proteggendo le mie verità… rendendo meno profonde le mie ferite… creando un ponte che mi salva… che ti salva… e che ci unisce. Adoro la tua luce… adoro ilContinua a leggere “Il nido delle menti”

Il pensiero dei sensi

Cosa vedo? Vedo l’attesa… con la sua spasmodica e tormentata impazienza. Vedo questa attesa affamata di insicurezze… pronta a sbranarle come una belva imprigionata tra le fragili pareti del cervello… imponendo la quarantena anche all’anima. Vedo l’attesa della buona notizia… e nell’attesa l’ansia che qualcosa possa accadere. Vedo l’attesa di riprendere il posto di comando…Continua a leggere “Il pensiero dei sensi”

I volti dello spirito

Alzarsi… guardare… palpitare… dilatarsi… sollevare l’oscuro velo che occlude… che soffoca e nasconde l’orizzonte. Venire fuori… emergere dalle onde tempestose… come essere liberi… creature funeste… inquiete… magnifiche… e terribili. Aprire le braccia… spalancare l’anima… vivere e insistere… persistere… perseverare… per esistere ancora. Le diverse età che ci portiamo dentro… qualche volta… compongono strane opere… doveContinua a leggere “I volti dello spirito”

Il volo dell'anima

Chissà quante volte il buon senso e la morale ti hanno suggerito una rivoluzione. Da me bussano spesso… ma li lascio fuori. Loro mi parlano come il muto al sordo… perché l’amore… quando è amore… non permette né al buon senso… né alla morale di interrompere il suo corso… la sua corsa. Sarebbe come impedireContinua a leggere “Il volo dell'anima”

L'incastro del cuore

L’ombra a cui impongo il silenzio è la mia… e si agita… affamata… ti cerca… per azzannarti. I mostri tenuti in catene pretendono sangue… senza alcuna pietà. Sei così stronza… che io come uomo mi sento annientato. Sei selvaggia… appassionata… così piena di desiderio… che non riesco a non tremare… a trattenermi davanti a TE.Continua a leggere “L'incastro del cuore”

La danza della follia

Esistono le rivoluzioni… esistono quegli avvenimenti che ti cambiano… ti trasformano… e che non puoi evitare. Si manifestano così improvvisamente che ti fottono… anche quando non vuoi essere fottuta… e ci resti incastrata dentro… ti mettono spalle al muro. Ho provato a liberarmi… con tutta me stessa… sono entrata dal cuore e uscita dalla testa.Continua a leggere “La danza della follia”

L'estasi del discernimento

Quando la luce si dissolve e il buio sopravanza… quando le parole mancano… e la voce si spegne… il silenzio come sangue penetra lentamente… nelle viscere e nelle vene. Ci abbandoniamo al vuoto… ai ricordi passati e alla fantasia dei giorni che verranno… fluttuando il quel pezzo di cielo che abbiamo ritagliato nell’anima… e cheContinua a leggere “L'estasi del discernimento”